<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16734928\x26blogName\x3dSid05+weblog\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dSILVER\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://sid05.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://sid05.blogspot.com/\x26vt\x3d2587781031737933902', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Portatile con Vista 28/12/06

Scusate per il titolo, ma la notizia è ormai "superata": si tratta del regalo che Microsoft ha fatto ad alcuni blogger, un laptop eqipaggiato con il nuovo sistema operativo Vista... dicevamo che la notizia è superata, sembra abbiano drasticamente cambiato opinione. Comunque il tema resta assolutamente interessante da analizzare.
Cito dal post di Pandemia:

La blogosfera non è un mondo a parte, più puro e incontaminato degli altri. Chi lo pensa, con tutto rispetto, pecca di ingenuità...

In questi termini non posso che concordare; il problema però, a mio avviso, è un altro: non si tratta di entrare nel merito delle differenze tra blogger e giornalisti (bene-male, buono-cattivo, nuovo-vecchio, del resto molti ottimi blogger sono ottimi giornalisti), si tratta di sottolineare le differenze concentrandoci sul metodo; in questo caso l' operazione effettuata rientra nei tradizionali metodi di comunicazione/marketing tra industria e media; qui si è applicato ad un media "differente" (non migliore o puro, ma differente) lo stesso metodo che utilizza la discografia italiana per promuovere i nuovi "prodotti"... ho scelto volutamente il mercato discografico (in crisi ormai per scelta) perchè questi metodi, apparentemente trasparenti, in realtà non lo sono affatto: dove sta la trasparenza in una recensione commissionata? Fin dove potrà (vorrà) scavare il blogger? Queste sono solo le prime domande, ma potremmo anche chiedere altro, ad esempio se nelle recensioni si riferirà di avere tra le mani una bomba, non un portatile, ma: processore AMD Turion 1.80GHz 64×2, con 1GB di DDR2 RAM e un hard disk SATA da 160GB (oppure stesso processore ma da 2 GHz e doppia ram fonte downloadblog.it)

Potrò apparire massimalista (credo di esserlo) ma non mi piace... alla fine, utilizzare sistemi "ambigui" per promuovere merci via intenet, porterà svantaggi ad entrambi le parti: i blogger perderanno credibilità e le aziende non trarranno profitti. E' vero che la credibilità non è data da un regalo ricevuto o rifiutato, ma voi, nei panni di Andreotti, avreste baciato Riina?

Etichette:

[Sid]
del.icio.us Digg technorati Design Float http://www.wikio.it oknotizie | Permalink | |

Ultimi commenti