<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16734928\x26blogName\x3dSid05+weblog\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dSILVER\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://sid05.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://sid05.blogspot.com/\x26vt\x3d2587781031737933902', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Sigur Ros, musica per il web 25/11/05

e si, non solo di internet ci nutriamo:
ieri sera ho assistito al miglior live degli ultimi 10 anni: i Sigur Ros al saschhall di Firenze.
Sono islandesi, e la loro musica è la colonna sonora ideale della rete; dolce, fredda e violenta come solo il web sa essere, toccante, mistica e agghiacciante.
Dal vivo riescono a riproporre tutte queste caratteristiche, con l'ausilio di 4 molto islandesi ragazze che si occupano degli archi e degli xilofoni.
Descrivere i Sigur Ros è opera assai complicata, ma immaginate i Sonic Youth senza il noise o Nick Cave riempito d' elio, qualcosa di unico e irripetibile che accompagna il nostro cammino come l' ombra della morte o un raggio di sole.
Nel blog ho inserito anche il link ai loro brani su i-tunes, chiaramente a pagamento perchè questo gruppo se lo merita; se volete strade alternative alla vita, questo è sicuramente il rumore dei vostri passi....
[Sid]
del.icio.us Digg technorati Design Float http://www.wikio.it oknotizie | Permalink | |

Ultimi commenti