<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16734928\x26blogName\x3dSid05+weblog\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dSILVER\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://sid05.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://sid05.blogspot.com/\x26vt\x3d2587781031737933902', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>

Gmail backup con google groups 03/04/07

Inutile dire quanto sia utile e ben fatto Gmail: spazio quasi infinito (ad oggi circa 3 GB) ed una notevole capacità di etichettare e ricercare la posta e per di più, da un pò di tempo, accesso libero a tutti. Una delle frustrazioni che spesso ci troviamo davanti è la difficoltà di fare un backup completo che ci permetta di accedere alle mail anche quando il server fa le bizze o, peggio, quando cancelliamo per sbaglio alcuni messaggi.

» continua

Una soluzione relativamente semplice è quella di utilizzare google groups come sistema di backup, vediamo come fare:

  1. Creiamo un nuovo gruppo che "ospiterà" il back up e nominiamolo con qualcosa tipo il mionome backup gmail che fungerà anche da prefisso per il nuovo indirizzo e-mail (mionomebackupgmail@googlegroups.com) oltre che url di riferimento.
  2. Ricordiamoci di scegliere limitato come livello di accesso.
  3. Saltiamo il passaggio successivo aggiungi membri.
  4. Ora entriamo nella pagina ottimizza le impostazioni del tuo gruppo.
  5. Da qui accediamo ad avanzate
  6. Spuntiamo la voce Questo gruppo è ospitato su un altro host di mailing list e inseriamo nel campo sottostante l' indirizzo e-mail del nostro account gmail.
  7. Salviamo i cambiamenti ricordandoci di copiare l' indirizzo riportato nella pagina; qualcosa del tipo archiveforyourgmailadd-garchive-41973@googlegroups.com

Bene, la prima parte del lavoro è finita; adesso dobbiamo configurare gmail in modo che invii la nostra posta al nuovo gruppo da noi creato:

  1. Accediamo al nostro account gmail.
  2. Entriamo nelle impostazioni (in alto a destra).
  3. Entriamo nella sezione inoltro e POP.
  4. Spuntiamo la voce inoltra una copia dei messaggi in arrivo a e inseriamo l' indirizzo e-mail del gruppo creato (vedi punto 1 della configurazione dei gruppi).
  5. Applichiamo un filtro per salvare solo alcuni messaggi (step facoltativo) e assegnamo lo stesso indirizzo del punto precedente.

E' tutto; ora la vostra posta (o solo quella filtrata) sarà inviata al vostro gruppo e sarà accessibile anche nel malaugurato caso in cui il server di gmail dovesse "singhiozzare" e soprattutto nel caso di messaggi cancellati involontariamente...

Via - google tutor

Etichette: , ,

[Sid]
del.icio.us Digg technorati Design Float http://www.wikio.it oknotizie | Permalink | |

Ultimi commenti